Arci La Lo.Co.

Sportello ascolto

Lo sportello di ascolto nasce durante l’emergenza sanitaria per rispondere, almeno in parte, all’esigenza di continuare ad essere comunità, di offrire uno spazio che sia un contenitore di umanità, solidarietà, scambio di opinioni e sorrisi ma all’occorrenza anche mutuo aiuto.

In principio avviato come progetto finanziato da Regione Lombardia e ATS Brianza, con il coinvolgimento di diversi Comuni, Arci Lecco Sondrio, Csv Monza Brianza, la cooperativa sociale Atipica e Spazio Giovani, si pone l’obiettivo di ascoltare i bisogni dei cittadini e di indirizzarli ai servizi più adeguati presenti sul territorio. Il progetto inizialmente è nato con l’obiettivo di fare fronte al problema della ludopatia ma si è subito ampliato con l’idea di aprirsi a tutti i bisogni degli utenti, dall’emergenza casa, al problema di non riuscire a fare la spesa, alla necessità di accedere ai servizi. 

Riteniamo che la presenza di uno sportello sia molto importante: le associazioni sono le antenne sociali sul territorio capaci di captare e rispondere ai problemi dei cittadini.

Qui di seguito qualche dettaglio in più:

Listening Mode

Puoi contattare i volontari dello Sportello di ascolto via  telefo al n. 3664831984 oppure via email all’indirizzo ascolto.osnago@arcilaloco.org. Se preferisci contattarli direttamente li trovi nella nostra sede di Osnago, presso la stazione ferroviaria di Via Trieste 23.